RISPARMI IL 30% con il credito d’imposta. Scopri come

Ricevi pagamenti immediatamente senza costi fissi con:

Sistemi di pagamento ed User Experience: 4 bandiere rosse

I bisogni e le esigenze dei consumatori sono da sempre in continua evoluzione, un’evoluzione che ha trovato la sua massima espressione soprattutto in questo periodo. Tuttavia c’E’ un principio che nel tempo non E’ mai cambiato restando sempre lo stesso E’ che accomuna ogni cliente di un’azienda: in tutte le fasi di interazione utente/azienda che vanno dal primo contatto, all’assistenza pre-vendita, al momento d’acquisto e all’assistenza post-vendita l’esperienza dell’utente dev’essere eccezionale

Questo principio vale soprattutto quando si tratta di scegliere il proprio ecosistema di pagamenti, ma come riconoscere un sistema di pagamenti online progettato tenendo presente l’esperienza dell’utente?

Ecco 4 bandiere rosse da non sottovalutare prima di scegliere il proprio fornitore di servizi di pagamento:

L’interfaccia E’ difficile da usare

Spesso accade che il Customer Care riceva chiamate da clienti che non riescono a concludere un pagamento, incontrano problemi o non riescono ad iscriversi a procedure di AutoPay. I clienti desiderano un’esperienza di pagamento senza sforzo e ciò non deve includere la necessità di registrarsi o accedere ogni volta che devono effettuare un pagamento. Quando si sceglie un fornitore di pagamenti assicurarsi sempre che l’interfaccia utente sia semplice, intuitiva e veloce

La comunicazione con i clienti E’ scarsa e di bassa qualitA’

Nella maggior parte delle relazioni la comunicazione è tutto e ciò non esclude il processo d’acquisto. Quando si tratta di pagare, i clienti si aspettano di ricevere notifiche sui pagamenti effettuati, avvisi riguardo i pagamenti automatizzati, promemoria su quando è dovuto pagare e altro ancora. Anche se un’azienda invia queste comunicazioni, sono chiare e comprensibili? Le mail che l’azienda invia vengono ricevute correttamente o finiscono in SPAM con il rischio di essere ignorate? La mancanza di una comunicazione chiara e coerente rende difficile coinvolgere i clienti e senza coinvolgerli adeguatamente sarà difficile convertirli ed educarli ad utilizzare i propri sistemi di pagamento

Le opzioni di pagamento sono limitate

Ai consumatori piace fare le cose quando, dove e come vogliono soprattutto quando ci riferiamo ai pagamenti. Che si tratti di un’interfaccia di pagamento web, di un’app mobile, di un sistema Interactive Voice Response (IVR) o di una funzionalità  come il pay by link, offrire opzioni di pagamento omnicanale è fondamentale. Garantire più opzioni di pagamento può alzare il tasso d’adozione e aumentare quindi le conversioni. A prescindere da quante opzioni offri l’esperienza dell’utente dovrebbe essere la stessa su tutti i canali

La tecnologia E’ obsoleta o difficile da aggiornare

Una buona infrastruttura di pagamenti non deve tenere in ostaggio l’azienda che la utilizza e deve avere le seguenti caratteristiche per ritenersi efficiente:

  • Altamente configurabile e personalizzabile
  • A basso costo di manutenzione
  • Scalabile
  • Sicura
  • Disponibile 24/7
  • Deve aggiornarsi automaticamente secondo gli standard qualitativi e di sicurezza in vigore